Strategie

Moncler aprirà Milano Moda Donna

In una nota stringata Moncler fissa un luogo e una data per il nuovo capitolo della sua storia, iniziata a Grenoble negli anni Cinquanta. La sera del 20 febbraio, alle 19, il brand aprirà ufficialmente Milano Moda Donna, svelando il Moncler Genius Building, «fulcro materiale e simbolico del nuovo corso del brand».

 

Dall'azienda non si sbilanciano ulteriormente, se non per dire che si tratta di una decisione «significativa e strategica, resa possibile dalla collaborazione di Camera Nazionale della Moda Italiana, volta a segnare un avvio ma anche a sottolineare la centralità di Milano nel sistema, come hub di innovazione e progettualità».

 

Per comprendere meglio la "svolta", ricordiamo che un anno prima Moncler ha fatto sfilare la collezione autunno-inverno 2017/18 della linea Moncler Grenoble a New York (nella foto).

 

«Il 2018 - dicono dal gruppo - inizia con una grande spinta in avanti. Un percorso singolare ed energico, il cui motore è la creatività, unita alla ricerca continua di un'unicità che parla in maniera diretta e immediata al pubblico».

 

All'inizio del mese il presidente e ceo Remo Ruffini ha prospettato «un intervento a 360 gradi, che andrà dalla presentazione delle collezioni, all'immagine, fino al timing e alla logistica, per essere sempre più vicini al consumatore».

 

In novembre, invece, il marchio dei duvet di alta gamma ha comunicato la conclusione della collaborazione con Giambattista Valli e Thom Browne, con il conseguente stop alle collezioni di lusso Moncler Gamme Rouge e Moncler Gamme Bleu.

 

stats