Strategie

Palazzo Fendi prossimo alla riapertura con il made-to-order e il ristorante Zuma

È ormai imminente la riapertura, dopo la ristrutturazione, di Palazzo Fendi, a Roma in largo Goldoni. Tra le novità un atelier per pellicce "su misura". Ma la maison non pensa solo allo shopping, come ha reso noto oggi (26 gennaio) alla presentazione della prefall 2016.

 

Dopo il restyling, Palazzo Fendi accoglierà tutto l'universo del brand e l'atelier dedicato al made-to-order. Ci saranno anche un hotel con sette suite (il primo del brand del gruppo Lvmh), un appartamento privato dove ricevere i clienti speciali e, agli ultimi due piani, il pluripremiato ristorante giapponese Zuma, i cui ospiti godranno di una terrazza con vista sui tetti del centro storico.

 

Intanto oggi è stata presentata la Prefall 2016 nel quartier generale di via Solari, a Milano. In primo piano il dualismo tra linee maschili e materiali e dettagli romantici e viceversa.

 

La pelliccia, ça va sans dire, è protagonista: dal cappotto in visone a strisce con stampa tie-dye al parka in velluto con interno in lapin, fino alle slipper e alle sneaker in shearling.

 

Tra le proposte di punta, la nuova baguette (nella foto) viola con impunture corredata da una nuova serie di ciondoli di successo, i Bag Bugs, espressione più ironica della creatività di Karl Lagerfeld, che nella mini-collezione Karlito ne ha creati alcuni a sua immagine e somiglianza.

 

stats