Strategie

Philippe Model: nuovo ceo e nuovi store

Philippe Model annuncia per il 2018 un piano di nuove aperture che andranno a potenziare il piano strategico di sviluppo internazionale. Prevista per fine aprile l’opening della prima boutique a Roma, in piazza di Spagna, che si aggiunge al primo monomarca italiano aperto nel 2017 a Milano in via Sant’Andrea 17.

 

A seguire Philippe Model, marchio controllato dalla 21 Investimenti di Alessandro Benetton, inaugurerà due monomarca in Francia, secondo mercato in ordine di volumi dopo l’Italia: uno a Parigi, nella centralissima rue de Grenelle, e uno in Costa Azzurra, a Saint Tropez. Entro giugno si amplierà la presenza in Asia con tre nuovi store in Cina, oltre a quello aperto lo scorso anno a Shenzhen e a una seconda boutique in Corea.

 

«L’obiettivo primario dell’azienda per il 2018 è quello di rafforzare la nostra presenza nei mercati più consolidati che ad espanderci altrove, sia attraverso il retail network a gestione diretta, che aumentando i punti vendita multibrand di alto livello. Vogliamo assecondare ritmi di sviluppo quanto più sostenibili, mantenendo forte l’anima artigianale e made in Italy del brand», ha commentato il nuovo ceo di Philippe Model Diego Porro, che ha sostituito Andrea Pesaresi.

 

Philippe Model, che a partire dalla collezione rimavera/estate 2018 lancera la collezione di borse, annovera tra i suoi mercati chiave l’Italia, la Francia, la Germania e l’Europa in generale, oltre all’Asia. Tra le piazze più promettenti figurano Regno Unito, Stati Uniti e Paesi Arabi.

 

Accanto all’ampio piano strategico a livello commerciale, si prevedono per il 2018 importanti investimenti anche attraverso progetti speciali e collaborazioni con designers e talents a livello internazionale. A febbraio, il brand ha lanciato la capsule collection realizzata in collaborazione con la stilista Stella Jean.

 

La collaborazione prevede la rivisitazione del modello iconico Tropez in chiave completamente nuova, in cinque colori diversi, che sarà distribuito in edizione limitata attraverso il format see now, buy now solo attraverso l’e-commerce del brand e selezionati punti vendita nel mondo.

 

Accanto a questa prima operazione di collaborazione, Philippe Model ha lanciato - sempre a febbraio - il nuovo sito web completamente rinnovato dal punto di vista di immagine e design e con un potenziamento dell’offerta e-commerce.

stats