Strategie

Presto un'altra acquisizione per la IHM di Sagripanti

A meno di un anno dalla costituzione della IHM-Italian Holding Moda, Cleto Sagripanti fa un bilancio e annuncia: «Entro il 2014 faremo un'altra acquisizione». L'obiettivo è quello di sempre: valorizzare aziende della moda rappresentative della qualità e della creatività italiane.

 

A oggi IHM accoglie nel suo perimetro due realtà del distretto marchigiano della calzatura in fase di rilancio, di cui Sagripanti si reputa soddisfatto, ma il numero è destinato a salire. Una è la Alberto Fermani: sinonimo di artigianalità, distribuita in 20 Paesi, è riuscita a mantenere le proprie quote di mercato e alla fine del 2014 dovrebbe superare i 10 milioni di euro di fatturato, grazie al contributo dalle vendite all'estero (70% del totale). Già presente in Europa, Usa e Giappone ora punta a nuovi mercati come Russia, Corea e Cina. «In concomitanza con la recente missione del premier Renzi in Cina - spiega Sagripanti, che è anche presidente di Assocalzaturifici - abbiamo concluso un accordo con un partner locale, il Gruppo Estate, che ci permetterà di sviluppare anche l'e-commerce, attraverso il portale Tmall». Il piano di sviluppo include anche una politica aggressiva, per posizionare il brand nei più importanti department store delle metropoli mondiali.

 

Il secondo marchio controllato da IHM è Les Tropeziennes (nella foto), che riparte dopo uno stop di diversi anni e guarda a mercati come l'Estremo Oriente e il Nord America. Intanto, con il suo lusso accessibile, disegnato da Renzo Tramonte (ex Sergio Rossi, Dior e Ballin), ha già conquistato un noto concept store multicanale come Luisa Via Roma e i grandi magazzini parigini Galeries Lafayette.

 

Entrambe le collezioni saranno in vetrina al prossimo theMicam (dal 31 agosto al 3 settembre) e a theMicam Shanghai (dal 24 al 26 settembre). Per il 31 agosto è inoltre previsto un cocktail-evento a Milano, nella sede operativa e commerciale di IHM di via San Pietro all'Orto 17.

 

Prima di compiere un anno di vita, IHM si trova ad avere già superato il punto di pareggio e a viaggiare con un margine operativo lordo su fatturato tra il 15% e il 20%. E del 15-20% è la crescita dei ricavi stimata da Sagripanti per i prossimi 15 anni. Grazie a una maggiore penetrazione di alcuni mercati, all'ingresso in nuovi territori e ad altre acquisizioni, che «permetteranno di fare massa critica». «Una sarà entro il 2014 e non è detto che si tratti del 100% del capitale, anche se è meglio che sia una quota di maggioranza».

Nel mirino dell'imprenditore marchigiano c'è di certo un'azienda o un laboratorio con un know how nel segmento borse. Alberto Fermani e Les Tropeziennes dovrebbero lanciare questa brand extension entro la primavera-estate 2016.

 

stats