Strategie

Sweet Years: al traguardo dei 15 anni lancia un brand di activewear

Dopo il beachwear e gli accessori Sweet Years festeggia il 15esimo anniversario arricchendosi con una nuova anima: debutta la linea Sweet Years Sport Milano, brand di activewear in capo alla casamadre Go Old 50, che nasce per andare incontro alle esigenze di un consumatore attento alle mode e alle tendenze, tra fitness e tempo libero.

 

Caratterizzata da uno stile pacato, con grafiche minimaliste e colori non urlati, la collezione si compone di capi in jersey di cotone e felpa non garzata, arricchiti da dettagli funzionali e tecnici. Per lei l'offerta prevede legging e top, per lui ci sono gli short pant e le T-shirt: un total look ideale per allenarsi ma perfetto anche per il tempo libero.

 

«Siamo orgogliosi di presentare questo marchio nel nostro 15esimo anniversario - afferma Fabio Renzetti, direttore marketing e licenze dell’azienda milanese -. Sweet Years Sport Milano non è una seconda linea o una versione più economica del mitico Sweet Years, ma una nuova entità. Osservando il mercato, la domanda per l’activewear si è diffusa in modo esponenziale. Sembrava una moda passeggera, invece il fenomeno non conosce rallentamenti e sta sempre più divenendo un vero e proprio stile di vita. Per questo abbiamo deciso di dar vita al brand».

 

«La decisione di esordire con Sweet Years Sport Milano ben risponde al trend di mercato degli ultimi anni – continua l’amministratore delegatoMauro Russo -.  L’universo fashion sta investendo molto nell’activewear, creando nuove possibilità di crescita. È una fetta di mercato troppo interessante  che non volevamo lasciarci sfuggire».

 

Il varo di Sweet Years Sport Milano è un ulteriore step nel piano di sviluppo dell’azienda milanese, che guarda sempre più ai mercati esteri, Sol Levante in testa.

 

stats