Strategie

Tiffany: il Qatar avanza nell'azionariato

Step by step, il Qatar aumenta progressivamente la sua partecipazione nel noto marchio di gioielleria Tiffany. La quota detenuta oggi, attraverso il veicolo istituzionale Qatar Investment Authority (Qia), è dell'11,27%, per un totale di 14,3 milioni di azioni.

 

Si tratta di un percorso a tappe, per il Qia, che ha acquisito 3,2 milioni di azioni in più, dopo l'operazione dello scorso anno che l'aveva portato a detenere una quota di poco superiore al 5%, poi aumentata al 7,8% lo scorso dicembre e all'8,7% nel mese di febbraio. Cresce così la distanza che separa il Qia dal secondo azionista di Tiffany, il gruppo di investimenti Vanguard, in pista con il 5,7%.

stats