Strategie

Vf Corporation completa l'acquisizione di Icebreaker

Vf Corporation completa l'aquisizione di Icebreaker, azienda neozelandese di sportswear e outdoor di Aukland, che in seguito al deal diventa una filiale controllata al 100% dalla multinazionale del settore abbigliamento, calzature e accessori.

 

Fondato nel 1985, Icebreaker si caratterizza per la produzione di abbigliamento in lana merino, proveniente da fattorie della Nuova Zelanda attente all'etica e alla sostenibilità, fibre ricavate da piante e materiali di riciclo. Ha come motto lo slogan «la natura ha sempre una soluzione migliore».

 

Si tratta del naturale complemento dell'altro brand Smartwool, nelle fila di Vf, che impiega la lana Merino nelle sue proposte di abbigliamento e accessori. Insieme i due brand proiettano il gruppo tra i leader globali nel settore delle fibre naturali.

 

Icebreaker, che ha un giro di affari di circa 150 milioni di dollari, impiega 340 persone e vende i suoi prodotti in 47 Paesi attraverso i canali wholesale e retail e tramite piattaforme di e-commerce.

 

Fondato nel 1899, Vf Corporation annovera nel proprio portafoglio di brand etichette come Vans, The North Face, Timberland, Wrangler e Lee.

 

Recentemente Vf ha siglato un accordo definitivo di acquisto del brand di calzature sportive ad alta tecnologia Altra, mentre entro i primi sei mesi di quest'anno è previsto il closing della cessione di Nautica ad Authentic Brands.

 

 

stats