Strategie

Ynap: 210 milioni di investimenti e oltre 500 assunzioni in Emilia Romagna

Il gruppo del fashion e-commerce Ynap-Yoox Net-а-Porter scommette sull'Emilia Romagna, dove ha sede. Entro il 2020 ha in programma 210 milioni di euro di investimenti e 500 nuove assunzioni in accordo con il Mise e la Regione.

 

Si tratta in particolare dei siti di Interporto (Bentivoglio) e Zola Predosa, in provincia di Bologna (nella foto di Carlo Furgeri). Dalla Regione preannunciano la sigla un Accordo di sviluppo, che coinvolge anche il ministero dello Sviluppo Economico e Invitalia, Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti.

 

In base all'intesa, il Mise si impegna a stanziare oltre 28 milioni a fronte di investimenti per un totale di oltre 210 milioni di euro, facenti parte del piano  2016-2020 di Ynap, relativi a logistica, potenziamento della piattaforma tecnologica, attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, big data e rafforzamento dell’offerta omni-channel.

 

Grazie alla legge regionale 14 del 2014 per la “promozione degli investimenti in Emilia-Romagna”, la Regione ha già concesso un contributo di 4 milioni all'e-tailer, a fronte di investimenti di oltre 30 milioni di euro. Le due misure, quella nazionale e quella regionale, rappresentano uno dei più ampi programmi di supporto realizzati nel territorio.

 

 

L’impatto occupazionale previsto nelle sedi italiane della società è pari a 597 addetti, tra il primo giugno 2017 e il 31 dicembre 2020, di cui oltre 500 in Emilia-Romagna, nei due siti bolognesi. Oltre 400 sono riconducibili al programma dell’accordo.

stats