TRIMESTRALI

Migliorano del 28% i ricavi di Dior

Il fatturato della maison Christian Dior sale del 28% nel primo trimestre dell’anno, terminato il 31 luglio scorso, a quota 323 milioni di euro. La fashion house, che fa capo al gruppo francese del lusso Lvmh, fa notare come le vendite negli store monomarca siano aumentate addirittura del 36% rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

 

Sidney Toledano, chief executive officer di Dior, ha dichiarato al sito statunitense di informazione sulla moda wwd.com che luglio e agosto, in particolare, sono stati buoni con “un trend di crescita molto forte per tutte le categorie di prodotto”.

 

Recentemente l’azienda ha modificato il proprio calendario finanziario, al fine di permettere una migliore scansione temporale dei dividendi: ora è previsto che l’anno fiscale termini il 30 aprile.

 

 

stats