TRIMESTRALI

Zalando: +23,7% i ricavi. Consegne “speedy” in Italia

I ricavi di Zalando si attestano a 796 milioni di euro (+23,7%) nel primo trimestre del 2016, con un margine ebit rettificato del 2,5%. Una performance che permette alla piattaforma leader nelle vendite online di moda in Europa di confermare per l’anno fiscale in corso una crescita da collocare nella parte più alta del corridoio tra il 20% e il 25% e un margine ebit rettificato compreso fra il 3% e il 4,5%.

 

Contestualmente ai dati economici, Zalando ha annunciato l’acquisizione nel mese di maggio di Tradebyte Software GmbH, società informatica specializzata nelle soluzioni per l’integrazione di brand e retailer all’interno di marketplace online.

 

Queste competenze permettono all’e-tailer di espandere ulteriormente il proprio partner program, che consente ai marchi di moda di vendere direttamente dalla piattaforma di Zalando. Alla fine del trimestre l’e-company conta più di 150 partner di questo tipo, tra cui nomi come Adidas e Superdry.

 

Intanto il primo magazzino internazionale satellite aperto in Italia a Stradella (Pavia), partito a inizio anno, ha raggiunto l’obiettivo di tagliare i tempi di consegna nella Penisola, riduncendoli mediamente di un giorno e mezzo. (nella foto, un momento dell'inagurazione del magazzino a dicembre)

 

 

stats