Temporary store

Louis Vuitton: dopo Milano, un pop up per l'uomo anche a New York

È pop-up wave per Louis Vuitton, che rilancia sulle aperture a tempo nelle città della moda, in occasione delle settimane del fashion. Dopo il temporary in Brera, in via Fiori Chiari, a Milano, operativo durante Milano Moda Uomo, è ora di New York.

 

La maison francese ha appena aperto un punto vendita al civico 122 di Greene street, proprio accanto al flagship di SoHo, rinnovato di recente, pochi giorni prima dell'inizio della fashion week nella Grande Mela.

 

Nello spazio, che resterà aperto fino al 31 marzo, si potrà acquistare in anteprima la collezione maschile disegnata da Kim Jones per la primavera-estate 2017, ispirata all'Africa. Un tema che ha dato il la per l'allestimento del punto vendita.

 

stats