Top manager

È Angela Ahrendts (Burberry) il ceo più pagato in UK

Il chief executive di Burberry, Angela Ahrendts, è il dirigente più remunerato in Gran Bretagna. Lo scorso anno ha ricevuto un compenso di 16,9 milioni di sterline (circa 19,8 milioni di euro): è la prima volta che una donna guida la lista dei top manager più ricchi del Paese.

 

Lo stipendio della Ahrendts - come riporta il Guardian - supera di 5 milioni di sterline il numero due della lista, compilata dal corporate governance group Manifest e dalla società di consulenza MM&K, tenendo conto di un campione di 350 dirigenti d'azienda britannici.

 

La cifra raggiunta è lievitata grazie alla vendita di azioni Burberry, per un valore di 11,9 milioni di sterline, negli anni passati ricevute dal ceo in forma di bonus.

 

Nativa dell'Indiana, la 53enne Angela Ahrendts è una dei tre chief executive del Ftse 100, l'indice delle 100 bluechip quotate sul London Stock Exchange insieme ad Alison Cooper, che guida la Imperial Tobacco e a Carolyn McCall, boss di Easyjet.

 

 

stats