Trimestrali

Con i mercati esteri Coach accelera nel quarter

Nel primo trimestre chiuso il 29 settembre, il marchio americano di accessori Coach ha totalizzato 1,16 miliardi di dollari di giro d'affari, in aumento del 10,6% rispetto all'analogo periodo dello scorso anno. +40% la performance in Cina.

 

I ricavi della griffe sono risultati i linea con gli analisti sentiti da Thomson Reuters. L'utile netto ha raggiunto i 221,4 milioni di dollari (+3%) o 77 centesimi di dollaro per azione (dai 73 dell'avvio dell'esercizio precedente), un penny al di sopra delle attese di Wall Street. Nel corso del trimestre, durante il quale la società quotata a Hong Kong ha rilevato i suoi distributori in Corea and Malesia, le vendite estere hanno sostenuto i margini, trainate dalla Repubblica Popolare.

 

Per l'intero fiscal year il gruppo di New York prevede un aumento del turnover "double digit" anche se la crescita in Nord America sarà "low to mid single digit". Per quanto riguarda i margini è atteso un modesto incremento.

 

Con la pubblicazione dei risultati trimestrali la società ha anche annunciato che il board ha dato l'ok al piano d'acquisto di azioni proprie per un totale di 1,5 miliardi di dollari.

 

stats