Trimestrali

Fast Retailing: +24% gli utili del quarter

Nel primo trimestre chiuso a fine novembre, Fast Retailing ha totalizzato 38,5 miliardi di yen di utili (oltre 330 milioni di euro), in aumento di quasi il 24% rispetto allo stesso periodo del 2011. I ricavi del gruppo giapponese, cui fa capo la catena Uniqlo, si sono attestati a 318,4 miliardi di yen (2,8 miliardi di euro), in progresso del 16,7%.

 

I profitti operativi, invece, hanno raggiunto la cifra di 56,61 miliardi di yen, in salita del 16,9%. Per quanto riguarda la controllata Uniqlo, le vendite hanno messo a segno un +7,7% in Giappone e un +51% all'estero, dove è stato avviato un intenso sviluppo retail soprattutto in Cina, Sud Corea e Taiwan. Le previsioni del management sono di un'ulteriore estensione del network, al ritmo di circa 300 negozi l'anno, principalmente in Asia.

 

Per l'esercizio fiscale che termina in agosto, la società che controlla anche Theory ed Helmut Lang prevede di raggiungere utili per 87 miliardi di yen (+21%): una cifra superiore alla stima resa nota in ottobre (84,5 miliardi) e al di sopra di quanto atteso dalla media degli analisti interpellati dall'agenzia Bloomberg (83,9 miliardi).

 

stats