Trimestrali

Gap: +1% le vendite, positiva solo Old Navy

Il retailer americano Gap Inc. archivia il primo trimestre con un turnover di 3,77 miliardi di dollari, in aumento dell'1% rispetto alo stesso periodo del 2013. In flessione le insegne Gap (-5%) e Banana Republic (-1%), mentre Old Navy segna un +1%.

 

Il gruppo guidato da Glenn Murphy ha accusato un calo del 5% dei profitti lordi (scesi a 1,47 miliardi di dollari) e del 16% dell'utile operativo (a 443 milioni). Il risultato netto del trimestre è diminuito da 333 a 260 milioni (-22%).

 

Nel nuovo esercizio Gap  stima di avviare 185 store, con focus sulla Cina, e di chiudere 70 negozi, coinvolgendo soprattutto l'insegna Gap in Nord America. Il risultato sarà una crescita annuale del 2,5% della superficie dedicata alle vendite.

 

stats