Trimestrali

Gap: ricavi in flessione dopo l'incendio a Fishkill

Gap Inc., colosso americano del retail da quasi 16 miliardi di dollari di ricavi l'anno, chiude il terzo trimestre in flessione. Le vendite hanno registrato un calo del 3% a 3,80 miliardi di dollari, a causa della discesa delle insegne Gap (nella foto, un look di questa stagione) e Banana Republic.

 

Le performance risentono, come spiega il gruppo di San Francisco, dell'incendio che in agosto ha colpito il centro distributivo di Fishkill, nello stato di New York. Nel quarter il marchio Gap ha accusato un -8% a periodi comparabili. Identica performance per Banana Republic, mentre il marchio Old Navy è cresciuto del 3%.

 

La società quotata a New York è presente in 90 Paesi e conta circa 3.300 negozi gestiti direttamente 450 in franchising ed è attiva nell'e-commerce. In ottobre i ricavi sono rimasti stabili introno a 1,20 miliardi di dollari e sono diminuiti dall'1% a periodi comparabili ma i margini sono risultati sopra le attese del management.

 

stats