Trimestrali

Il clima economico negativo impatta sul quarter di Hugo Boss

Utili ed ebit scendono del 14% nel primo trimestre fiscale di Hugo Boss (rispettivamente a 82 e 111,4 milioni di euro). I ricavi accusano un -2% a 593,5 milioni, ma il ceo Claus-Dietrich Lahrs confida in un recupero nel secondo quarter.

 

Nel periodo esaminato, sono le vendite wholesale a mostrare i maggiori segni di cedimento: -14% a 301,9 milioni di euro. Quelle nei negozi gestiti direttamente hanno totalizzato un +15% a 278,7 milioni. A periodi comparabili il fatturato è complessivemante cresciuto del 2%.

 

La fashion house tedesca, che nell'anno ha in programma 50 nuove aperture, ha confermato le previsioni di crescita per l'intero esercizio: turnover a cambi costanti ed ebitda (prima di alcune voci straordinarie) sono attesi in aumento a un tasso "high single-digit".

 

stats