Trimestrali

Levi Strauss: +5% i ricavi, più che triplicati i profitti

Nel secondo trimestre il gruppo americano del casualwear Levi Strauss ha realizzato un incremento del 5% nei ricavi, attestatisi a 1,09 miliardi di dollari. Grazie a un aumento dei margini, l'utile netto del periodo è passato da 13 a 48 milioni.

 

Nelle Americhe il gruppo di San Francisco guidato da Chip Berg (nella foto) ha messo a segno un +10% del turnover, principalmente grazie ai brand core Levi's e Dockers. In Europa le vendite sono rimaste stabili, nonostante il segno meno del canale wholesale. Trend negativo in Asia-Pacifico (-4%), a causa del mutato contesto di quest'area.

 

stats