Trimestrali

Onward Holdings: +36,5% i profitti quarterly

La conglomerata giapponese Onward Holdings, cui fanno capo realtà della moda come Jil Sander (nella foto, una campagna per l'estate in corso) e Gibò, ha terminato il primo trimestre con profitti in aumento del 36,5% a 3,84 miliardi di yen (circa 29,5 milioni di euro).

 

I profitti operativi trimestrali sono invece saliti del 2,8% a 6,39 miliardi di yen, tenuto conto del +6,8% dei ricavi, che si sono attestati a 72,17 miliardi. Secondo la società nipponica, il recupero nelle vendite in madrepatria ma anche in Europa riflette le aspettative di ripresa dei consumatori, nonostante permanga l'orientamento al risparmio.

 

Onward, che è attiva anche in business come i resort e il food, ha mantenuto invariate le previsioni di chiusura dell'esercizio, nel febbraio 2014: il giro d'affari dovrebbe crescere del 5,7% a 273 miliardi di yen, l'ebit è atteso in aumento del 15,3% a 12,9 miliardi e per gli utili è stimato un +11% a 5 miliardi di yen.

 

stats