Trimestrali

Safilo: ricavi a 237,3 milioni di euro, in calo del 21,3%

Il cda di Safilo ha approvato i dati del primo trimestre: il fatturato è sceso del 21,3% a 237,3 milioni di euro. L'ebitda adjusted (senza 3,3 milioni di euro di costi non ricorrenti di ristrutturazione) è negativo per 6,2 milioni di euro dai +25,2 milioni dello stesso periodo del 2016.

 

I risultati sono influenzati dall’avvio del nuovo sistema informativo Sap per la gestione del centro distributivo di Padova, che ha influenzato in particolare le spedizioni del portafoglio dei marchi in continuità e le relative vendite del trimestre.

 

Dal gruppo dell'eyewear, che realizza gli occhiali per marchi come Dior (nella foto, Karlie Kloss indossa un modello della linea Dior(R)evolution), Fendi, Céline e Max Mara, fanno sapere che entro fine giugno sarà ripristinata la normale operatività e i normali livelli di servizio.

 

I numeri risentono anche dell'uscita della licenza Gucci, sostituita da una partnership con la controllante Kering per lo sviluppo prodotto e la produzione di occhiali del marchio delle due G.

 

 

stats