Vendite

Milano: durante i saldi il tax free shopping aumenterà del 20%

Milano continua a essere una delle mete più amate dagli stranieri. Secondo Global Blue nei primi cinque mesi del 2013 gli acquisti dei turisti extra UE sono aumentati del 12% - il 38% della quota di mercato - con uno scontrino medio tra i più elevati, 898 euro.  Un trend che è previsto continui anche in luglio e agosto: durante i saldi si stima che l’incremento sarà del 20%. I russi restano big spender.

 

 “I saldi stagionali dovrebbero dare un’ulteriore vivacità al mercato del tax free shopping, che comunque ha sempre fatto registrare un andamento positivo anche in momenti di difficoltà economica come quella attuale”, commenta Tomas Mostany, country manager Global Blue Italia.

 

I russi ancora una volta premiano il capoluogo lombardo: da gennaio a maggio sono stati protagonisti del 35% degli acquisti (+21% rispetto allo stesso periodo del 2012), seguiti da cinesi (17%) e da ucraini e giapponesi (4%).

 

Sul fronte delle strade più gettonate, spiccano via Montenapoleone (26%) e piazza Duomo (16%, che registra  la crescita più elevata, +20%). Le altre location preferite sono via Spiga (11%), Galleria Vittorio Emanuele II (9%) e corso Vittorio Emanuele (6%). 

 

In tema di merceologie, l’abbigliamento e gli accessori rappresentano il 69% dello shopping totale, con una spesa media di 805 euro, mentre la gioielleria vanta lo scontrino medio più elevato, 5.089 euro.

 

 

 

stats