Vendite

Milano: i saldi partono senza exploit

Il primo weekend dei saldi a Milano registra una performance simile a quella dell’estate 2012. Lo scontrino medio di sabato è stato di 125 euro (140 euro quello della prima giornata di un anno fa). La clientela ha premiato il centro e le vie commerciali.

 

“Un risultato che, con un atto di fiducia, vogliamo definire positivo, pur restando valida sul medio termine la stima di un calo di oltre il 5% rispetto ai saldi estivi dello scorso anno”, commenta  Renato Borghi, presidente di Federmodamilano.  

 

Lo shopping del primo giorno ha premiato sia le vie commerciali meneghine come corso Buenos Aires, sia il centro città, grazie a una buona presenza di milanesi e turisti. “È positivo soprattutto il maggior movimento rispetto al mese di giugno, decisamente sottotono” ha aggiunto Borghi. Andamento negativo invece in periferia (a eccezione di via Lorenteggio).

 

In generale emerge la tendenza a un acquisto di articoli meno impegnativi come  scarpe donna, camiceria, T-shirt, maglieria, jeans, borse, costumi e sandali.

stats