Vendite Promozionali

Black Friday: piace anche in Italia, soprattutto online

Sull’onda del “venerdì nero” americano che, di fatto, dà il via alla stagione dei saldi fino a Natale, anche in Italia soprattutto le catene internazionali hanno aderito all’iniziativa, prevalentemente con i siti online. Non sono mancati sconti nei negozi fisici, nonostante a Milano e in tutta la Lombardia per legge sia vietato.

 

Su Amazon.it sono stati ordinati più di 600mila prodotti durante il “black friday” di venerdì scorso, 27 novembre. Tra i big della fast fashion, la linea ammiraglia del Gruppo Inditex ha debuttato con #zarafriday”, offrendo sconti su molti capi d'abbigliamento. Zalando ha puntato su super offerte, predisponendo una specifica area online. Mentre Yoox ha garantito, per la maggior parte degli articoli, uno sconto aggiuntivo del 15%.

 

In generale le maggiori soddisfazioni si sono avute con l’e-commerce, come ha confermato Alessandro Milia, head of digital business unit di Silvian Heach a fashionmagazine.it : «In un solo giorno abbiamo venduto online più del fatturato di un intero mese».

 

Il black friday sta incominciando ad allettare pure i negozi “fisici” italiani, anche se in alcune regioni, come la Lombardia, è vietato effettuare sconti dallo scorso 25 novembre fino all’inizio ufficiale dei saldi, il prossimo 5 gennaio.

 

«Per questo motivo non abbiamo potuto certo promuovere questa iniziativa – ha detto Massimo Torti, segretario generale di Federazione Moda Italia -. Mi risulta anche che alcuni negozianti milanesi che hanno pubblicizzato i ribassi siano stati multati».

 

«Un evento come questo - ha concluso Torti - non può essere improvvisato, ma semmai organizzato bene, per tempo e nel rispetto delle norme».

stats