A lavoro su un piano di rilancio

Trussardi: tra poche settimane arriva il ceo scelto da Quattro R

Prenderà il via tra poche settimane il new deal di Trussardi, appena passato sotto il controllo (60%) del fondo Quattro R. Manca poco, infatti, alla nomina di un nuovo amministratore delegato, che avrà il compito di guidare la società.

A rivelarlo è stato Francesco Conte, co-fondatore e ceo di Quattro R, durante la presentazione di Archive+Now, iniziativa protagonista a Milano Moda Donna con cui la maison del Levriero ha aperto il suo archivio storico.

«Il ceo arriverà tra qualche settimana, stiamo finalizzando», ha dichiarato Conte, specificando che in parallelo verrà delineato un piano quinquennale di rilancio per un'azienda che è ancora in cerca di un direttore creativo, dopo l'addio di Gaia Trussardi quasi un anno fa.

Prioritario sarà puntare su "one brand one label”, posizionando il marchio su un lusso contemporaneo, più accessibile e milanese.

In attesa della svolta nei conti e nello stile, alla fashion week è andato in scena un progetto vede coinvolte alcune giovani personalità e che vedrà altri appuntamenti in occasione del Salone del Mobile e della fashion week maschile di giugno.

L'idea è quella di far riviviere l'archivio storico di Trussardi, scegliendo capi e accessori originali, interpretandoli con gli strumenti tecnologici di oggi.

Il primo esperimento ha visto impegnate le sorelle Venturini, Giulia e Camilla (nella foto), che interpretano parte dell'archivio Trussardi, dando vita a una serie di immagini e video, di cui sono curatrici e protagoniste.

Ad affiancare la visione delle Venturini, la fotografa Hanna Moon e il collettivo di videomaker, No Text. Villa Trussardi, a Bergamo - casa privata della famiglia e dimora storica del '600 - è la location del servizio fotografico e di una serie di video, voluti per creare un ponte tra passato e futuro della griffe.

an.bi.
stats