acquisizioni

Joseph Ribkoff entra nell'orbita del fondo Novacap

Il private equity canadese Novacap fa il suo ingresso nel segmento ready to wear femminile e acquisisce la maggioranza di Joseph Ribkoff, brand di abbigliamento nato nel Quebeck, che nel 2017 taglia il traguardo dei 60 anni di attività.

 

La transazione, di cui non sono stati resi noti i termini economici, è finanziata da Novacap Industries IV Found, in partnership con il fondo di solidarietà Ftq.

 

«Joseph Ribkoff si è sviluppato notevolmente negli ultimi anni ed è presente in numerosi mercati internazionali - afferma Domenic Mancini, senior partner di Novacap e nuovo presidente del cda di Joseph Ribkoff. -. Siamo convinti il marchio abbia un grande potenziale, a livello sia nazionale che internazionale. La società è pronta ad aprirsi a nuovi progetti: la nostra intenzione è quella di supportala finanziariamente, accelerandone così la crescita e lo sviluppo».

 

Joseph Ribkoff ha fondato l’azienda che porta il suo nome nel 1957, all’età di soli 21 anni. Nel corso dei decenni, si è affermata dapprima in madrepatria, per poi intraprendere un percorso di espansione worldwide, fino a presiedere 64  mercati.

 

«Stiamo operando in un mercato molto competitivo e il nostro sviluppo si è rafforzato negli ultimi cinque anni - precisa il fondatore, Joseph Ribkoff -. Grazie alla esperienza di Novacap nel settore finanziario, saremo in grado di consolidare la nostra leadership, senza allontanarci dal nostro Dna».

 

stats