acquisizioni

Monoprix mette le mani su Sarenza

Monoprix, retailer d'oltralpe nell'orbita di Casino Group, ha annunciato oggi (19 febbraio) di aver avviato delle trattative esclusive per acquisire Sarenza, il pure player di scarpe online. Il closing è atteso nelle prossime settimane.

 

Grazie a questa acquisizione, Monoprix - il cui assortimento va dal food agli articoli per la casa, dall'abbigliamento agli accessori - punta a un duplice obiettivo, come spiega una nota: completare la propria offerta, posizionandosi come leader omnicanale del lifestyle e accelerare la sua digital trasformation, investendo nel non-food e-commerce.

 

Quanto a Sarenza - piattaforma da 250 milioni di euro nell'ultimo fiscal year, sinonimo di oltre 650 marchi, tra cui Puma, Nike, New Balance e Adidas, circa 40mila modelli e una presenza in 30 Paesi - si tratta di un'operazione in grado di garantirgli «un futuro in un grande gruppo della distribuzione (Casino possiede oltre 12mila punti vendita, ndr), con una presenza capillare nelle aree urbane».

 

Il closing, atteso per le prossime settimane, rimane soggetto alla consultazione degli organi rappresentativi del personale di Monoprix e di Sarenza e all'approvazione dell'autorità francese della concorrenza.

 

stats