A capo del brand resta Stefano Depentor

Miroglio cede Caractère: il marchio passa al gruppo Bucalo, titolare anche di Facis

Il gruppo Miroglio, attraverso la divisione Miroglio Fashion, ha ceduto il marchio Caractère. Ad acquisire il brand creato dall’azienda di Alba alla fine degli anni '80 è la Baw Milano, che - come riferisce la stampa locale - fa parte del gruppo Bucalo di Palermo, titolare anche del marchio Facis.

La  vendita riguarda la struttura HR del brand, con Stefano Depentor confermato nel ruolo di Brand Director e i circa 70 collaboratori, attualmente collocati nella sede di Alba. Rientra nel deal anche la rete retail, con store di proprietà a Trieste, Bari e Palermo e otto outlet monomarca e una distribuzione wholesale che ocnta 280 clienti in Italia e 200 all’estero.

«Abbiamo fortemente voluto Caractère perché è un brand che amiamo, che ha una storia trentennale di successi. Crescere nel segmento premium, sviluppare maggior brand awareness, occupare nuovamente il posto che ci compete è il nostro obiettivo», commenta Stefano Depentor.

Il piano di rilancio di Caractère ha come priorità investimenti in ricerca stile e prodotto, nel canale retail e in comunicazione.

La decisione da parte di Miroglio Fashion di cedere Caractère rientra nella strategia di focalizzazione sui brand retail e di investimento nelle attività digitali e omnicanale, sempre più integrate con lo sviluppo della rete fisica dei negozi. Nel portafoglio del gruppo restano nove brand, 
tra cui Motivi, Oltre ed Elena Mirò




an.bi.
stats