al superstudiopiù

Con Gore-Tex la design week è "fashion with function"

Il colosso americano Gore, che ha invaso il mondo con la tecnologia Gore-Tex, fa tappa a Milano per l’edizione 2016 del FuoriSalone con un'installazione video-interattiva e una serie di capi realizzati in limited edition per l’occasione da alcuni brand partner come adidas Originals, Asics, Camper, Clarks, Herno, J.Lindeberg, Kennel & Schmenger, Nanamica e NikeLab ACG.

 

La partecipazione alla design week attraverso questo speciale evento, ospitato al Superstudio Più di via Tortona 27, punta a ribadire al mondo degli addetti ai lavori e a rendere evidente ai consumatori le potenziali di questo tessuto funzionale e hi-tech non solo applicate al mondo del fashion, ma a quello della creatività in generale.

 

Oggi Gore-Tex sta implementando il business nei segmenti lifestyle e urban fashion, ma anche nelle calzature, come è emerso nell'incontro organizzato dal gruppo americano al Superstudio e a cui hanno preso parte l'architetto Renato Montagner, la product manager di Herno Luciana Debernardi e Rubens Tiraforti in rappresentanza dell'azienda.

 

Tra i clienti Gore-Tex spiccano nomi come The North Face, Woolrich e Bugatti, ma tra i più affezionati c'è Herno che, stagione dopo stagione, continua a sviluppare il mondo "laminar", ovvero la parte di collezione dedicata ai tessuti Gore-Tex.

 

Di questa serie di capi farà parte anche la Second Skin Concept Jacket, il cui prototipo è stato esposto in anteprima nello stand allestito al Superstudio Più, ma che sarà sviluppato dall'azienda guidata da Claudio Marenzi dall'autunno-inverno 2017/2018.

 

stats