AL VIA CON LA SS 2022

Cwf e Michael Kors: prime anticipazioni sulla nuova partnership

Annunciata lo scorso ottobre, prende forma la partnership tra Michael Kors e il gruppo francese Cwf per il childrenswear della griffe americana, al debutto con la primavera-estate 2022.

La linea unirà glamour contemporaneo e attitudine sportiva, focalizzandosi inizialmente sulle ragazze dai 4 ai 14 anni con una serie di proposte di abbigliamento e accessori ispirate al guardaroba della donna Michael Kors.

Non mancheranno modelli sport-chic con il logo MK, alternati a capi più classici ma mai tradizionali, come gli abiti in jersey senza maniche e le gonne in pile con tape jacquard brandizzati, insieme a vestiti giocosi con stampe floreali.

La tipica stampa all-over del marchio sarà presente in modo trasversale nella collezione, che includerà costumi da bagno, zaini e borse a tracolla. La gamma taglie verrà ampliata entro fine anno, coinvolgendo anche i bambini fra i tre mesi e i tre anni.

Josh Schuman, a.d. di Michael Kors, motiva la scelta di Cwf con il fatto che «ha una solida esperienza, praticamente senza eguali, nel tradurre i codici dei brand di lusso nel mondo infantile». Infatti la scuderia del gruppo francese comprende, tra le altre, griffe come Lanvin, Kenzo, Dkny e Chloé, solo per citare alcuni nomi.

«Il posizionamento unico di Michael Kors - aggiunge Pascal Leblanc, ceo di Cwf - e il suo forte riconoscimento mondiale saranno grandi asset per lo sviluppo della nuova collezione. Per noi questa intesa si traduce in un'importante offerta, complementare e aggiuntiva, da presentare ai clienti e al consumatore finale. Ci aspettiamo una lunga e fruttuosa collaborazione».

Il kidswear di Michael Kors sarà venduto in tutto il mondo attraverso i flagship store digitali del marchio, canali wholesale selezionati quali Galeries Lafayette, Zalando, Ounass e Salam Stores e nei punti di distribuzione di Cwf.

 

A cura della redazione
stats