anticipazioni

Milano: Renzi a settembre torna a pranzo con i big della moda e inaugura le sfilate

Con un calendario che stenta a decollare, l'unica cosa apparentemente certa è che la prossima edizione di Milano Moda Donna si aprirà esattamente come sei mesi fa: con un pranzo ufficiale con il premier Matteo Renzi, il nuovo sindaco di Milano Beppe Sala e tutto il mondo della moda.

 

A quanto risulta a fashionmagazine.it, l'incontro con il presidente del Consiglio e il gotha del fashion system made in Italy e internazionale è in programma il primo giorno di sfilate, il 21 settembre alle ore 13, ma questa voltala location individuata non sarà la Sala Delle Cariatidi a Palazzo Reale, dove sei mesi fa si erano ritrovati in 180 persone: da Giorgio Armani a Donatella Versace, da Anne Wintour a Diego Della Valle, Marco Bizzarri, Franca Sozzani, François Pinault.

 

Nella lettara di invito al pranzo scritta da Carlo Capasa, presidente della Cnmi, si specifica che maggiori dettagli saranno resi noti più avanti, a comunicare dalla location dell'evento.

 

La Camera Nazionale della Moda starebbe meditando di cancellare le sfilate delle 12 e anche quella delle 14 per evitare di accumulare i grandi ritardi dello scorso gennaio, legati al pranzo istituzionale. Anche perché tutti gli invitati sono attesi allapreview di una mostra dedicata all'innovazione dal titolo "Crafiting the future".

 

stats