aperta nel marina bay financial centre

Marcolin Group: con la filiale di Singapore rafforza il presidio in Apac

Marcolin Group ha aperto una filiale a Singapore, in modo da rafforzarsi nella regione Asia Pacifico, potenziando la sinergia commerciale con il regional office già operativo a Hong Kong: un fulcro commerciale per l’intera rete di grossisti e un avamposto strategico per la distribuzione del portafoglio marchi nell’area.

Focus dunque soprattutto su Singapore, Malesia e Sud Est asiatico, cui il player dell'occhialeria intende fornire più servizio, consolidando le attività di vendita e marketing.

Il nuovo avamposto nella città-stato orientale si trova all'interno della Tower 1 del Marina Bay Financial Centre: un business center realizzato ad hoc per valorizzare il ruolo chiave di Singapore quale capitale finanziaria del Sud Est asiatico e key hub a livello mondiale.

Attualmente sono 12 le filiali dell'azienda di Longarone, in Veneto, tra Europa (Benelux, Dach, Francia, Italia, Paesi nordici, Portogallo, Spagna, Regno Unito), America (Stati Uniti e Brasile) e Asia (Hong Kong e Singapore), cui si aggiungono quattro joint venture (in Cina, Messico, Russia, Emirati) e oltre 150 distributori partner internazionali.

Nel portafoglio di Marcolin Group spiccano le licenze di marchi come Tom Ford, Bally, Roberto Cavalli, Tod's, Dsquared2 e Diesel, solo per citare alcuni nomi.

a.b.
stats