aperture

Prada accelera in Svizzera: dopo Ginevra, altri due opening

Si trova in rue du Rhone a Ginevra la nuova boutique a insegna Prada in Svizzera. Un mercato in evoluzione per la griffe, che nell'area ha in programma altre due aperture.

 

Il negozio di Ginevra è dedicato alle collezioni femminili e maschili di abbigliamento, accessori, pelletteria e calzature e con i suoi 1.000 metri quadri (su due livelli) rappresenta una tappa importante nel percorso di espansione di Prada sul territorio elvetico, che nei prossimi mesi ospiterà infatti altri due store a Lugano e Crans Montana. Tutti e tre i punti vendita sono progettati da Roberto Baciocchi.

 

Gli spazi di Ginevra e Lugano (quest'ultimo con 860 metri quadri di superficie espositiva riservati alle collezioni uomo e donna di abbigliamento, pelletteria, accessori e calzature) sono caratterizzati dagli elementi che definiscono l'identità Prada nel mondo: il pavimento in marmo a scacchi bianchi e neri e i sottili mobili espositivi in acciaio lucido per l'area dedicata agli accessori; le pareti in tela verde, la moquette beige, i divani in velluto verde e i tavoli in cristallo per la zona del womenswear; il pavimento e le pareti rivestite in legno di ebano, i tappeti color testa di moro e i divani in pelle color cotto per la sezione uomo.

 

Il negozio di Crans Montana (215 metri quadri) ricalca invece l'immagine di tutti i flagship Prada situati nelle località di montagna, con tinte neutre e materiali locali quali la pietra e il legno di larice per il rivestimento delle pareti e dei pavimenti: un concept che richiama l’atmosfera di uno chalet alpino, nel rispetto dell’architettura tipica della regione.

 

stats