aperture

Woolrich accelera in Germania: new opening a Berlino

Dopo Monaco di Baviera, Amburgo e Sylt, ora tocca a Berlino. Il brand americano Woolrich, distribuito da WP Lavori in Corso, ha scelto la capitale della Germania per il suo quarto monomarca tedesco, al via in Fasanenstraße 74, adiacente al famoso Kurfürstendamm.

 

Il concept store è stato progettato dallo studio giapponese Wonderwall sotto la direzione di Masamichi Katayama, proseguendo la collaborazione che ha visto la nascita nel 2014 del  Tokyo Woolrich Store.

 

Con i suoi 270 metri quadri di superficie espositiva, la boutique si estende su due piani, con ampie vetrate su entrambi i livelli, e un piano aperto. Il negozio ha un aspetto luminoso e spazioso, richiamando le origini di Woolrich, brand nato per la vita all'aria aperta.

 

Gli arredi in-store puntano a evidenziare il patrimonio heritage in chiave contemporary: stampe, fotografie, materiali moderni e finiture si combinano per sottolineare la storia di un marchio che vanta ormai quasi due secoli di storia (è nato nel 1830).

 

L'opening di Berlino si inserisce in un progetto retail di più ampio respiro, che nel 2014 ha visto inaugurazioni, oltre a Sylt e Amburgo in Germania, a Praga, Tokyo, New York e Brescia, e che è proseguito nel 2015 con nuove location in Europa (Amsterdam e Berlino) e negli Usa (Boston).

 

Nuove aperture sono in calendario in Italia, Europa, Stati Uniti, Canada e Giappone, con un obiettivo di oltre 80 Woolrich Store in tutto il mondo entro il 2020.

 

stats