Appuntamento al mise

Riapre il Tavolo della moda

Domani, 9 ottobre, è in programma il primo incontro del Tavolo della moda sotto il nuovo Governo. L'appuntamento è al ministero dello Sviluppo Economico, dove alle 10 si incontreranno i rappresentanti della grande maggioranza delle organizzazioni di settore.

«Sarà l'occasione per capire se l'esecutivo è ancora disponibile a investire su quello che è il settore fiore all'occhiello del nostro Paese», ha commentato Gianfranco Di Natale, direttore generale di Confindustria Moda e di Sistema Moda Italia, durante un seminario di Confindustria Taranto, che si è svolto nei giorni scorsi.

In effetti c'è grande aspettativa per la riapertura del tavolo, che era stata annunciata dal vicepremier Luigi Di Maio durante lo scorso Micam. «La moda è molto importante ed è una parte dell’Italia su cui puntare», aveva dichiarato il politico intervenendo al salone della calzatura.

Alla riunione sono attesi tra gli altri, oltre a Di Maio, il presidente di Confindustria ModaClaudio Marenzi, e il numero uno di Camera Nazionale della Moda, Carlo Capasa, oltre ad Annarita Pilotti, presidente di Assocalzaturifici.

L'obiettivo dell'incontro è quello di mettere a punto strategie che puntino sul valore del fatto in Italia nel mondo. «Serve un supporto adeguato per le piccole e medie imprese della moda, che deve toccare diversi ambiti, dalla partecipazione alle fiere estere alle missioni commerciali, e più in generale, tutto quello che si può fare per la promozione del Made in Italy», ha dichiarato Dario Galli, viceministro allo Sviluppo economico, in vista della riunione di domani.

an.bi.
stats