Apripista nel palazzo di Hines a Milano

Levi's inaugura lo store di via Orefici nel giorno del compleanno del 501

Apre i battenti lunedì 20 maggio lo store Levi's di via Orefici, inquilino numero uno nel palazzo acquisito nel 2017 da Hines, dove a seguire arriveranno Under Armour e Tommy Hilfiger. 300 metri quadri, il punto vendita è il primo in Italia a offrire il servizio Tailor Shop, che consente la personalizzazione dei capi.

 

Il 20 maggio non è una data casuale, ma è il giorno dell'anniversario della nascita del 501, l'iconico blue jean che taglia il traguardo dei 146 anni. Decadi in cui il mitico cinque tasche è evoluto sul fronte delle vestibilità e dei trattamenti, rimanendo sempre fedele alle proprie origini.

 

Adesso è il momento della personalizzazione. Nel punto vendita affacciato tra il Duomo e piazza Cordusio, al centro dell'area destinata a diventare un nuovo polo cool della città, sarà possibile farsi applicare la "neon patch" creata in occasione del 501 day.

 

E si potrà usufruire del servizio di personalizzazione di T-shirt e felpe garantito dalla Print Bar o della possibilità di farsi ricamare nome, simbolo o aforisma preferiti con la Embroidery Machine.

 

Primo in Italia a offrire questo servizio, lo store di via Orefici festeggia l'apertura con uno showcase in acustico degli Ex-Otago, la band genovese rivelazione al Festival di Sanremo. In programma anche un dj set di Tamati.

 

Il nuovo spazio va ad aggiungersi alle vetrine di corso Buenos Aires e via Torino, attualmente operative a Milano.

 

Dopo l'arrivo di Levi's, nel building di via Orefici si attendono gli opening di Under Armour in giugno e di Tommy Hilfiger a settebre.

c.me.
stats