Arriva lo store online

Rosy Biffi: «L’amore per la ricerca ci segue sul web»

Dopo avere a lungo resistito alle sirene delle vendite online, Rosy Biffi ha deciso di cedere al richiamo dell’e-commerce e insieme a The Level Group di Andrea Ciccoli ha messo a punto un nuovo progetto digital, che dopo una fase di test, è entrato nel vivo in questi giorni.

 

«Non sarà solo una boutique online - tiene a precisare la negoziante - ma una piattaforma di idee sempre in evoluzione, che abbraccerà womenswear, menswear e accessori. Ci potranno essere delle differenze tra l’offerta online e offline, ma una cosa è certa: trasmetteremo anche ai clienti di biffi.com la nostra passione per la ricerca e lo scouting».

 

E anche se la buyer milanese la priorità per il suo gruppo restano i tre negozi fisici attivi tra Milano e Bergamo, per il lancio dell’e-shop sono state fatte comunque le cose in grande: un team di 10 persone  e la creazione di un dipartimento logistico dedicato.

 

«Abbiamo anche creato - dice Biffi - il nostro set fotografico per la produzione del materiale da pubblicare sull’e-shop e lo abbiamo voluto proprio in corso Genova, a due passi dai nostri negozi e uffici».

 

La buyer e il suo staff preferiscono non fornire dati sugli obiettivi di fatturato, ma si limitano a confermare che i risultati delle vendite digitali sono incoraggianti: «Lo scontrino medio è alto, certo non quanto quello delle boutique fisiche, ma siamo rimasti favorevolmente sorpresi. C’è un grande interesse dai mercati come Uk, Usa ed Europa del Nord, ma anche l’Italia sta andando bene».

 

Quanto ai prezzi Biffi è determinata ad adottare la stessa politica tra online e offline: «Non ci saranno sconti speciali online ».

an.bi.
stats