AVANTI TUTTA CON LA MODA GREEN

Zalando alza le stime per il 2021 e punta a 30 miliardi di Gmv entro il 2025

Non si ferma la corsa di Zalando. Dopo un 2020 in forte accelerazione, il gigante delle vendite online ha aggiornato al rialzo le sue previsioni di crescita e ha annunciato che punta a far lievitare il Gmv (gross merchandise volume) a oltre 30 miliardi di euro entro il 2025, mirando a conquistare nel lungo termine oltre il 10% del mercato della moda europea (450 miliardi di euro).

Nel 2020, con la pandemia a spingere gli acquisti sul web, l’e-tailer tedesco ha raggiunto i 10,7 miliardi di euro di Gmv, mettendo a segno una crescita del 30,4% su base annua, spinto da «un’eccezionale acquisizione di nuovi clienti» e dalle ottime performance del Partner Program.

In volata anche i ricavi, che nello stesso periodo hanno guadagnato un +23,1%, tagliando il traguardo degli 8 miliardi. L'ebit rettificato è stato di 420,8 milioni di euro, corrispondente a un margine del 5,3%.

«Il 2020 – ha commentato il co-ceo di Zalando Robert Gentz – è stato un anno senza precedenti. Ci siamo focalizzati sulla nostra visione a lungo termine, quella di essere uno Starting Point for Fashion. Per gli anni futuri, la nostra attenzione rimane concentrata sulla crescita e sugli investimenti a lungo termine».

Dopo un inizio d’anno «straordinariamente forte», con una crescita Gmv prevista di circa il 50% nel primo trimestre, per il fiscal year 2021 Zalando prevede di registrare un aumento del Gmv dal 27% al 32%, con un punto di atterraggio stimato tra 13,6 e 14,1 miliardi. I ricavi sono previsti aumentare tra il 24% e il 29% nel 2021, tra 9,9 e 10,3 miliardi di euro.

Zalando ha aumentato la sua base di clienti attivi del 25% a 38,7 milioni. L'azienda prevede di espandere la propria presenza in Europa ad altri otto mercati europei: Croazia, Estonia, Lettonia, Lituania, Slovacchia e Slovenia nel 2021 e Ungheria e Romania nel 2022.

Continua anche l’impegno sul fronte della sostenibilità: nel 2020 la moda green ha rappresentato circa il 16% di Gmv rispetto al 7% dell’anno precedente e da qui ai prossimi due anni l’obiettivo è di allungare i ciclo di vita di almeno 50 milioni di prodotti, arrivando a una percentuale del 25%.

Tra i vari progetti in ambito eco-sostenibile spicca quello destinato all’Europa in tandem con l’olandese Land Life Company, impegnata dal 2013 in progetti di riforestazione globale.

Dopo la diffusione delle stime per il 2021 Zalando è balzato del 4% sulla Borsa di Francoforte, a un soffio da quota 90 euro.

a.t.
stats