CALZATURIERO

Micam lancia il progetto Discover Made in Italy con Italian Artisan

Valorizzare le imprese calzaturiere italiane e facilitare il contatto con i brand internazionali: questa la mission di Discover Made in Italy, progetto promosso da Assocalzaturifici in collaborazione con la piattaforma B2B Italian Artisan (italian-artisan.com).

Italian Artisan è nata nel 2015 da un’idea di David Clementoni per dare accesso all’unicità, alla flessibilità produttiva e alla qualità italiane, e si è affermata rapidamente come il punto di riferimento per quei marchi che vogliono produrre in Italia un prodotto premium/luxury, in sinergia con le imprese locali.

«Il salone Micam sostiene l’internazionalizzazione delle Pmi, fornendo strumenti concreti e innovativi - dichiara Siro Badon, presidente di Assocalzaturifici -. Portare brand internazionali a produrre in Italia per avvalersi del nostro patrimonio artigianale costituito da tante eccellenze era un’esigenza avvertita dal comparto. Grazie a questa piattaforma digitale le aziende italiane possono farsi conoscere, mentre per quelle internazionali si profila l’opportunità di abbattere concretamente i costi di produzione».

In linea con l’associazione la mission della piattaforma, come dichiara il ceo Clementoni: «Come Assocalzaturifici puntiamo a sviluppare una community che condivida storia, passione e abilità manifatturiera. Sono certo che insieme riusciremo ad accrescere valore e creare nuove opportunità per le realtà produttive italiane».

Intanto fervono i preparativi per il salone,  in programma dal 16 al 19 febbraio 2020: a Fiera Milano sono attese oltre 1.700 collezioni di calzature.

Tra gli highlight della prossima edizione, gli Emerging Designer - 12 giovani creativi che anticipano i trend e le novità del settore con i loro modelli - e il Players District, una delle aree più dinamiche della manifestazione, al debutto sei mesi fa con un focus su scarpe sportive e outdoor.

a.t.
stats