CHILDRENSWEAR

I marchi di Grant entrano nella famiglia Follie's Group

Follie's Group, realtà campana specializzata nella produzione e distribuzione di childrenswear, ha annunciato la completa acquisizione dei marchi relativi all’azienda Grant Spa.

I brand di casa Grant -  Miss Grant, Miss Grant Couture, Miss Grant Easy Chic, So Twee, U+E, Lu.Lu e Microbe - entrano dunque a far parte della famiglia Follie’s Group, che vede all’attivo progetti di licensing di abbigliamento per bambini come Miss Blumarine (nella foto), Paolo Pecora Milano, Byblos, Le Bebè, PeutereyManuel Ritz, Horo, e come property brand,  Most Los Angeles e Meilisa Bai.

«Questo nuovo progetto - commenta Michele Iovino, ceo di Follie’s Group - rappresenta per l’azienda una nuova e interessante sfida, continuando il consolidamento di progetti concreti e validi, al fine di offrire al mercato nazionale e internazionale una molteplicità di contenuti moda per bambini dall’eccellente qualità e design a un costo competitivo».

Attualmente l’azienda sta elaborando un piano di lancio dei nuovi brand attraverso una strategia che vede coinvolti, sinergicamente, l’ufficio stile, l’ufficio marketing e comunicazione e la rete commerciale, con l’obiettivo di collocare le nuove collezioni nei più prestigiosi store nazionali e nei department store di maggior rilievo sui mercati esteri.

Le nuove collezioni di casa Grant saranno collocate nelle showroom internazionali, compresa quella aziendale di Follie’s Group di Milano, in via Stendhal 36.

Tra le novità del gruppo anche un nuovo accordo di licenza (di sei anni e rinnovabile) con il brand Love Therapy, per la produzione e la distribuzione della linea dedicata esclusivamente alle bambine con un'età compresa fra i 3 e i 14 anni.

La strategia commerciale si sviluppa attraverso una soluzione mista di retail e wholesale, con  la collocazione del prodotto nelle più importanti boutique per bambini a livello internazionale e, soprattutto, presso lo storico store di Milano a Piazza Duomo.

a.t.
stats