Childrenswear

Simonetta Group rileva il marchio Caffè D’Orzo

Il portafoglio marchi di Simonetta Group si amplia con l’acquisizione del brand di abbigliamento per bambine Caffè D’Orzo.

L’azienda del lusso con sede a Iesi, fondata negli anni Cinquanta e dal 2017 nell’orbita di Isa Seta, punta così ad ampliare il proprio giro d’affari con un marchio di nicchia e dall’alto potenziale.

Ispirato alla natura e all’universo dei bambini, Caffè D’Orzo è stato fondato nel 2009 ed è sinonimo di uno stile romantico, raffinato ed essenziale, realizzato con tessuti morbidi in fibre naturali e biologiche, materiali pregiati e forme comode.

Nelle intenzioni del player del childrenswear, la nuova acquisizione va a consolidare una linea di business più flessibile e versatile, «in cerca di sperimentazione commerciale e distributiva, verso un nuovo target di riferimento».

«Simonetta Group cresce sulle tre direttrici di business e diventa un aggregatore di marchi – commenta l’a.d. Niccolò Matteo Monicelli -. Dopo la recente chiusura dell’accordo di licenza con Missoni, siamo oggi orgogliosi di dare il benvenuto a Caffè D’Orzo. Una scommessa che ci vede in prima linea nello scouting di piccoli e grandi brand del childrenswear leader nella propria nicchia di mercato e di stile».

La collezione d’esordio primavera-estate 2023 di Caffè D’Orzo come marchio di proprietà di Simonetta Group si declina in una proposta di abbigliamento e accessori bambina Newborn dai 3 ai 18 mesi e Junior dai 2 ai 18 anni.



a.t.
stats