Cifra record per le vendite

Showroomprivé: +23% nell’ultimo quarter

Buona trimestrale per Showroomprivé. Il player dei saldi privati online, specializzato nel womenswear, ha realizzato un aumento dei ricavi del 23%, sopra le attese del management. Le vendite annuali hanno raggiunto la cifra di 700 milioni di euro: un record nella storia della piattaforma e-commerce, che nel 2019 aveva raggiunto i 616 milioni.

L’azienda francese ha saputo cogliere la situazione favorevole alle vendite di moda online e raccoglie i frutti delle sue strategie, tra cui l’avere innalzato l’appeal dell’offerta, grazie all’arrivo di nuovi marchi nel segmento Mode, Maison et Beauté. In parte deve il suo successo anche alle campagna pubblicitarie vincenti, in grado di attirare nuovi shopper.

Showroomprivé, che pubblicherà i risultati annuali l’11 marzo, prevede ora che l’ebitda annuale si attesti a 40 milioni di euro, dai 30 ipotizzati in precedenza.

Questo valore dovrebbe beneficiare dell’evoluzione del modello d’acquisto verso il dropshipment, che sta avendo effetti positivi sulla gestione degli stocks. Questo va associato a una gestione focalizzata sull’ottimizzazione dei processi, la razionalizzazione logistica e la riduzione dei costi, come da piano dell'azienda 2018-2020.

La crisi sanitaria, come è noto, ha accelerato gli acquisti digitali. Nel 2020 in Francia (principale mercato di Showroomprivé) 41,6 milioni di persone hanno comprato online: 1,5 milioni in più rispetto al 2019.

e.f.
stats