Closing entro il terzo trimestre

Lancer Capital offre 585 milioni di dollari per Iconix

Iconix Brand Group si prepara a diventare privato. Lancer Capital ha lanciato un’offerta da 585 milioni di dollari (debito incluso) per rilevare il gruppo statunitense di brand management quotato sul Nasdaq, che elenca tra i brand in portafoglio Umbro, Ocean Pacific (nella foto) e Lee Cooper.

Di fatto Iconix concede in licenza marchi a rivenditori e produttori soprattutto nell’abbigliamento, nelle calzature e negli accessori. Con questo business nel 2019 fatturava 149 milioni di dollari, scesi a 108,6 milioni nel 2020 condizionato dal Covid. Lo scorso anno la società ha però ridotto le perdite da 109,5 a 7,3 milioni.

Attraverso la newco Iconix Acquisition Corporation, la società di investimenti asiatica Lancer Capital ha offerto 3,15 dollari per azione in contanti, pari a un premio del 28,6% rispetto alla chiusura del titolo giovedì 10 giugno al Nasdaq. Venerdì Iconix ha segnato un + 27,76% a Wall Street, fermandosi a 3,13 dollari.

Per le azioni non consegnate nell'ambito dell’Opa saranno acquistate in una seconda fase del merger allo stesso prezzo dell'offerta. Iconix stima che l'accordo si chiuda entro la fine del terzo trimestre.

e.f.
stats