comunicazione

Liu Jo: nuova linfa agli accessori con lo spot Tv “Sei mia”

Dopo due anni di assenza Liu Jo torna sul piccolo schermo con una campagna dedicata alla sua it bag per il Natale: «Uno spot che segna un presidio forte su un territorio per noi strategico come quello degli accessori - dice Cristiano Sturniolo - che negli ultimi anni è cresciuto a doppia cifra anno dopo anno».

 

«Gli accessori, scarpe incluse - aggiunge Sturniolo, global marketing & communication director di Liu Jo - sono tra le prime tre linee per incidenza sul fatturato totale dell’azienda», che nel 2015 si è attestato sui di 307 milioni di euro, in crescita dell’1,7% rispetto all’anno precedente.

 

Un segmento cresciuto attraverso una distribuzione capillare nel canale sia wholesale che retail: la linea Liu Jo Accessories (borse) è presente in circa 800 multimarca italiani e 700 esteri, oltre a essere disponibile nei circa 350 monomarca internazionali, mentre la collezione Liu Jo Shoes è in vendita, oltre che nei negozi a insegna Liu Jo, in 500 multigriffe del nostro Paese e 530 oltrefrontiera.

 

Il commercial resterà on air per oltre tre settimane ed è frutto della collaborazione con l’agenzia DLV BBDO, guidata dal ceo Romeo Repetto, con la direzione creativa esecutiva di Stefania Siani e Federico Pepe: realizzato nei formati 30 e 15 secondi, è accompagnato da un’inedita versione al femminile del brano evergreen “Io che non vivo senza te” e racconta la giornata di una donna insieme alla sua borsa, alleata inseparabile e complice della sua femminilità.

 

«Abbiamo scelto una comunicazione che racconta la relazione profonda e intensa tra una donna e la sua borsa - spiega Cristiano Sturniolo - e che si concretizza in un progetto organico, con la Tv al centro, ma anche moltissime attività in grado di arricchire la narrazione, come la realizzazione di snack content per la pianificazione sui canali social».

 

stats