Contenziosi

Marni e Diesel vincono in tribunale contro Zara

Nel 2015, Otb Group aveva avviato una battaglia legale con il gruppo Inditex, accusando il suo marchio ammiraglio, Zara, di aver messo in commercio versioni praticamente copiate di un paio di jeans di Diesel e di un paio di sandali di Marni, entrambi marchi del gruppo. Ora arriva la sentenza del Tribunale di Milano, che si è espresso a favore di Otb.

Con questa sentenza i giudici haanno stabilito che il gruppo spagnolo ha violato il design registrato del modello di jeans Skinzee-Sp di Diesel (nella foto) e il design non registrato del modello di calzature Fussbett di Marni.

Il gruppo Inditex, oltre a sostenere l'esistenza di differenze sostanziali tra il design dei suoi prodotti e quelli di Diesel e Marni, rivendicava l'impossibilità da parte del Tribunale di Milano a costringerlo a risarcire i danni, in quanto si tratta di un’azienda spagnola che non ha sede in Italia.

Il principio giuridico stabilito dalla sentenza Tribunale di Milano va invece in direzione contraria, sancendo la piena competenza nel trattare la difesa giudiziaria dei diritti di proprietà intellettuale in una giurisdizione dell'UE diversa dallo Stato di origine dell'accusato.

Questa prima sentenza non ha però ancora stabilito l'entità del risarcimento a cui il gruppo Otb avrà diritto, per la quale bisognerà attendere un'altra sentenza,che ragionevolmente potrebbe arrivare entro i primi mesi del 2019.

Per calcolare la cifra, i giudici hanno chiesto a Inditex di presentare entro il mese di luglio i dati di vendita dei prodotti in questione in tutto il mondo.

Ad assistere con successo il gruppo Otb nel procedimento contro il gruppo Inditex è stato lo studio legale Dentons.

an.bi.
stats