crisi

Asta deserta per Cantarelli nonostante la proroga

Non è pervenuta nessuna offerta al notaio Pasquale Marino per l'acquisto della Cantarelli, realtà toscana specializzata nel menswear, per la quale lavorano 240 persone. L'incubo dell'asta deserta si è avverato.

 

Lo riportano diversi media nazionali. A nulla è servita dunque la proroga di quattro giorni, da lunedì 20 a venerdì 24 marzo. Il "cavaliere bianco" che avrebbe potuto dare una svolta alla situazione non si è materializzato.

 

Probabile una seconda asta, ma non si escludono altre ipotesi, tra cui la modifica del programma da parte del commissario Leonardo Romagnoli, trasformandolo in un piano di ristrutturazione, per un'azienda alla quale sembravano interessati nomi come Emiliano Rinaldi e Sartoria Toscana (nella foto, la primavera-estate 2017 di Cantarelli).

 

stats