Dalla primavera-estate 2021

Doppietta di nuove licenze per Gimel: arrivano Scervino e La Martina

Si amplia la scuderia di marchi della moda uomo e donna che si affidano a Gimel per le loro proposte di childrenswear. Arrivano dalla prossima primavera-estate 2021 Scervino La Martina, che si aggiungono a Elisabetta Franchi La Mia BambinaPhilosophyLe Petit Coco Roberto Cavalli Junior.

Come già annunciato su fashionmagazine.it del 5 giugno scorso, Scervino ha scelto lo specialista della moda bimbo di Putignano, in provincia di Bari, per sviluppare insieme «un progetto di bambina speciale, raffinato e un po' couture, coerente con la creatività del nostro marchio», spiega il presidente e amministratore delegato Toni Scervino.

La licenza avrà una durata quinquennale e sarà mirata alla distribuzione internazionale delle collezioni Girl da 0 a 14 anni.

La Martina si avvarrà invece della distribuzione nell'area Emea, con durata illimitata per le collezioni 0-14 anni Boy & Girl.

«È un onore per la nostra azienda poter collaborare per la parte junior con marchi così importanti del mondo della moda, realizzando collezioni mini me e replicando nelle taglie piccole i capi di mamma e papà - è il commento di Sara Vercesi, direttore commerciale e marketing di Gimel -. La qualità dei nostri capi 100% made in Italy e l'impiego di processi produttivi certificati a basso impatto ambientale sono valori in cui abbiamo sempre creduto e che difendiamo con fermezza».

Nella foto Alberto Dalena, ceo di Gimel

c.me.
stats