Dall'autunno-inverno 2019

Lamborghini affida l'abbigliamento a Swinger International

Presente nel panorama della moda da quattro anni, la linea di abbigliamento Collezione Automobili Lamborghini sarà prodotta e distribuita su licenza da Swinger International, a partire dall'autunno-inverno 2019.  La liason verrà svelata al prossimo Pitti Uomo, il 10 gennaio, nella Limonaia di Villa Vittoria.

Al licenziatario Swinger International è affidato il compito di proporre un lifestyle contemporaneo, nel rispetto dei valori dell'azienda, esemplificati dai concetti di Informal Luxury, Future Shapers, Designers of Experiences.

Gestite in passato in modo diretto da Automobili Lamborghini, le collezioni hanno già una presenza capillare nella distribuzione, tramite una rete di retailer, concessionari e con l'e-commerce.

«Il design Lamborghini sarà il riferimento costante di questa partnership, per garantire che ogni capo sia ambasciatore del dna delle nostre super sportive», spiega Katia Bassi, chief marketing officer e board member di Automobili Lamborghini.

«È un grande onore per il gruppo che guido poter collaborare con un’azienda iconica e prestigiosa per il made in Italy come Automobili Lamborghini – commenta Mathias Facchini, presidente di Swinger International - e sono certo che grazie alla nostra struttura produttiva e distributiva potremmo cogliere insieme nuove e importanti opportunità».

Per l'azienda di Verona, a cui fa capo un ventaglio di brand sempre più vasto - da Genny, rilevato nel 2001, alle licenze di Versace Jeans Couture e Cavalli Class - si aprono ora orizzonti più ampi.

c.me.
stats