Dayan si rafforza, Petit esce

Riassetto nell’azionariato di Showroomprive

Thierry Petit, co-fondatore di Srp Groupe, a cui fa capo showroomprive.com, cederà la totalità del suo pacchetto di azioni della società, oltre 20,9 milioni di titoli, rappresentanti il 17,61% circa delle quote.

La notizia arriva dopo che in ottobre Petit ha annunciato di volersi ritirare da tutte le sue funzioni operative in azienda (vicepresidente e coo) dal 31 dicembre 2021, per dedicarsi a un suo nuovo progetto, Made-for-all.com, che investe in progetti d’impatto come la transizione ecologica, la sanità, la formazione, i consumi e la produzione responsabile e l’agricoltura. Alla fine di quest’anno l’imprenditore lascerà anche il suo incarico di consigliere di amministrazione di Srp.

Come spiegano dal gruppo, Petit si è accordato per vendere l’11,7% del capitale, al prezzo di 1 euro, a David Dayan, il maggiore socio, nonché fondatore, chairman e ceo della società (a sinistra nella foto, con Petit). Il pagamento avverrà in parte in contanti (10 milioni di euro), mentre il resto del corrispettivo sarà sotto forma di scambio di azioni di una società non quotata del Gruppo Srp.

Una piccola parte della partecipazione di Petit, pari a 3 milioni di azioni, dovrebbe essere ceduta a Eric Sitruk, già socio dell’azienda di vendite evento online di moda con il 5% del capitale. A lui dovrebbero andare 3 milioni di azioni, pari a circa il 2,5% del capitale sociale, sempre al prezzo di 1 euro per azione. La vendita, subordinata alla scelta del socio Carrefour (terzo azionista di rilievo, dopo Dyan e Petit) di non esercitare il diritto di prelazione, potrebbe concludersi nei prossimi giorni.

La stessa Srp ha annunciato un accordo con Petit in base al quale intende acquistare azioni proprie in vista di un piano di fidelizzazione dei dirigenti e dei dipendenti del gruppo. Anche questa operazione è subordinata all’ok di Carrefour.

In attesa dei risultati semestrali, che saranno pubblicati il 28 luglio, Srp fa anche sapere che alla fine di maggio l’ebitda ha aggiunto i 9 milioni di euro e che l’attività del secondo trimestre mostra la stessa tendenza al ribasso del primo trimestre.

Sull’Euronext di Parigi le azioni Srp salgono del 4,7% in chiusura di seduta, al prezzo di 1,27 euro per azione che corrisponde a una capitalizzazione di circa 144 milioni di euro.
e.f.
stats