Debutta il prossimo giugno

Sodalizio Incotex-Giada nel segno del denim: nasce la linea Blue Division

Dall’incontro tra Incotex, realtà leader nella produzione di pantaloni e Giada, big del denimwear italiano, nasce la nuova linea in tela indigo Incotex Blue Division. La collezione debutta con stagione primavera-estate 2022 e sarà proposta al mercato B2B dal prossimo giugno.

L’accordo, sottolinea un comunicato, «è una formula moderna di licenza, che prevede il forte coinvolgimento di entrambe le realtà, per dar vita a una collezione che fa leva su capacità manifatturiera, qualità e design nel mondo dei pantaloni, valori comuni a entrambe le realtà».

Da una parte Incotex, marchio in capo al gruppo Slowear nato nel 1951 a Venezia, punto di riferimento dello smart casual con i suoi pantaloni maschili che combinano tradizione sartoriale, tecnologie innovative, vestibilità contemporanee e lavorazioni all’avantuardia

Dall’altra Giada, con la sua expertise tecnica e produttiva nella lavorazione dei denim e dei cinque tasche. Un’azienda fondata ad Adria in Veneto nel 1987, che produce brand come Jacob CohënVilebrequinKarl Lagerfeld HandPicked, grazie a una forza lavoro di 1.000 addetti, tra diretti e realtà dell’indotto. 

«Giada crede molto nel progetto Incotex Blue Division, per il quale, naturalmente, metterà a disposizione tutta la propria esperienza maturata in oltre 30 anni di attività, anche sotto il profilo della sostenibilità – spiega il ceo di Giada, Franco Catania (a destra nella foto) -. Sono certo che la partnership con Slowear ci consentirà di proporre un prodotto unico e innovativo, capace di cogliere le opportunità che i nuovi scenari di mercato offriranno nei prossimi anni».

«Con Blue Division – sottolinea Roberto Compagno, presidente & ceo del Gruppo Slowear (a sinistra nella foto) - Incotex continua a perseguire il suo principio di specializzazione e grazie alla competenza di Giada potrà completare, con indubbia garanzia del risultato, la sua offerta».

 

c.me.
stats