debutti

Luca Caprai esce da Cruciani e riparte da Semiramide

Luca Caprai lascia l'azienda di famiglia e si lancia in una nuova avventura. Dopo essere stato alla guida del brand del cashmere (fondato nel 1992) e aver fatto il botto con i braccialetti portafortuna in pizzo macramé, l'imprenditore gira pagina e scommette su Semiramide.

 

Si tratta di un nuovo progetto, il cui nome è stato scelto in omaggio alla regina assiro-babilonese, che esplora nuovi settori di riferimento per Caprai, come l'oro, l'orologeria e i foulard in seta.

 

A livello commerciale, il brand avrà un filo diretto con i Paesi mediorientali, in particolare con l'Iran, «un mercato ancora estremamente complicato - ha dichiarato Luca Caprai all'agenzia di stampa Adnkronos - ma dalle opportunità straordinarie».

 

stats